Odette Delacroix, quando il porno è passione

Odette Delacroix nasce il 15 ottobre 1989 e esordisce nel 2009 nel mondo del porno. Attrice molto stimata nell’ambiente ma anche una ragazza normalissima come tante altre venticinquenni, Odette in cinque anni di carriera ha recitato in moltissimi film sia con uomini che con donne. Una «carriera-lampo» che però non l’ha fatta diventare una diva snob, ma solo una ragazza con qualche soldo in più delle sue coetanee.Siamo riusciti, nonostante i suoi tantissimi impegni e le 9 ore in meno di fuso orario, a farle qualche domanda cercando di non banalizzare troppo un’intervista che poteva diventare veramente banale. A voi lettori il giudizio.

Foto di Richard Moulton  per Swallow Guide
Foto di Richard Moulton
per Swallow Guide

A cura di Tito G. Borsa

Secondo te il porno è importante per la vita delle persone?
Sì, offre un modo salutare per essere stimolati sessualmente ogni volta che si ha del tempo libero e, soprattutto, fa girare molti soldi. In più garantisce alle persone un modo sicuro per esplorare i propri tabù senza arrecare danno a nessuno.

Ci puoi raccontare un aneddoto divertente accaduto durante le riprese?
Beh, succedono di continuo cose divertenti che, in un altro contesto, sarebbero molto imbarazzanti. Per fortuna faccio un lavoro dove c’è sempre lo spazio per una risata, anche quando ti fai la pipì addosso: l’imbarazzo dura solo qualche attimo quando fai un lavoro che ti diverte come lo faccio io.

Come ha reagito la tua famiglia quando hai deciso di dedicarti al porno?
Inizialmente non erano per niente contenti ma dopo hanno capito cosa volesse dire il porno per me e ora sono diventati un supporto insostituibile nella mia vita. Ci hanno messo un po’ a capire esattamente cosa significasse per me il porno, però, quando hanno visto com’ero felice e in salute, hanno iniziato a supportarmi.

Qual è la cosa più difficile che hai dovuto fare in un film?
Soprattutto le scene per la Sexually Broken (una casa di produzione ndr) che erano particolarmente difficili e estreme. Poi, con mia grande soddisfazione, ho imparato a destreggiarmi nelle pratiche sadomaso nelle quali sono parzialmente o completamente legata. Queste scene mi mandano in una sorta di piacevole trance dopo un po’ che sono nelle mani di qualcuno molto preparato per farmi provare piacere.

Tito Borsa

Ho fondato La Voce che Stecca e la dirigo dal 19 aprile 2014. Scrivo ogni mese sul Borghese e ogni tanto sul blog Sostenitore del Fatto Quotidiano. Una laurea in Filosofia all'Università di Padova

2 pensieri riguardo “Odette Delacroix, quando il porno è passione

  • giugno 7, 2015 in 9:51 am
    Permalink

    Goߋd site you’vе got here.. It’s difficult to find
    quality writing like yours nowadays. I honeѕtly
    appreciate people like you! Take caгe!!

    Risposta
  • ottobre 9, 2016 in 9:36 am
    Permalink

    Exceptional post however , I was wondering if you could write a litfe more on this post! I’d be very grateful if you could elaborate a little bit further. Kudos!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares