Hafez Haidar – Il complotto delle donne di Maometto

Il complotto delle donne di Maometto
Hafez Haidar
Di Felice edizioni – 2014 – 20 euro

66-L-haidar

Hafez Haidar, libanese, insegna Lingua Araba all’Università di Pavia ed è autore di numerosi best-seller. Questo libro è l’ultima sua creatura: attraverso la figura di A’isha, la moglie più giovane del Profeta Maometto, l’autore ci introduce all’interno di un mondo a noi lontano ma che, al contempo, riesce a spiegarci tantissimo del presente. La figura di Maometto c’è e non c’è: pur essendo morto ancor prima dell’inizio del romanzo, la sua presenza è sempre presente come ad accompagnare A’isha nel deserto della vita. Utilizzando con magistrale bravura le figure delle donne che la protagonista incontra di ritorno dal deserto, Haidar riesce a dare una forma alle radici dell’identità islamica paradossalmente proprio grazie a delle donne animate da una folle gelosia, ma anche da amore e fede. Si ricrederanno coloro che vedono l’Islam come una religione androcratica e maschilista: pur con tutti i limiti dati anche dagli stereotipi dell’epoca, le donne riescono a mantenere una propria identità e, soprattutto una propria rilevanza. Il romanzo di Haidar è un vero gioiello, da leggere e tenere in bella vista sulla libreria come fosse un tesoro. Probabilmente lo è davvero.
VOTO nuvole

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Shares