Paolo Cioffi – Spurt

Spurt
Paolo Cioffi
Kimerik editrice – 2015 – 14,50 euro

spurt

Una storia di altri tempi ambientata nell’Appennino Lucano, una vicenda che ruota attorno allo Spurt, il tunnel che permette l’accesso al borgo in cui si muovono i protagonisti. Paolo Cioffi, con esperienza e indubbia abilità, partendo dalle piccole ma intricate storie locali riesce ad introdurre il lettore alla grande Storia. Il primo fattore che incuriosisce è il titolo: solo «Spurt», senza una spiegazione; poi la narrazione fa il resto: lo stile di Cioffi è avvolgente, delicato pur dicendo le cose come stanno: «Approfittando del passaggio di un carro trainato da buoi, che si era momentaneamente frapposto tra lui e la figura femminile, guadagnò una posizione nascosta e sopraelevata, dalla quale gli era possibile vedere senza essere visto. Rimase a osservare ancora un po’ quel volto, senza potersi avvicinare ulteriormente per apprezzarne i dettagli, ma convincendosi ugualmente che avrebbe potuto essere lei» (pag. 162). Unico peccato capitale è l’eccessivo uso delle subordinate, come si è potuto facilmente notare dal periodo appena citato. Purtroppo questo potrebbe far demordere i lettori meno pazienti che ancora non sanno di avere fra le mani un libro di pregiata fattura. Un libro che merita di essere letto.

baldissarti

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Shares