Lirio Abbate e Marco Lillo, I re di Roma

I re di Roma. Destra e sinistra agli ordini di Mafia Capitale
Lirio Abbate – Marco Lillo
Chiarelettere – 2015 – 14,90 euro

I-re-di-roma_Abbate-Lillo

«La storia incredibile di Mafia Capitale. Un sistema criminale senza precedenti, che ha dominato Roma con la complicità di politica e istituzioni» si legge nella quarta di copertina. In effetti la storia che raccontano Lirio Abbate (inviato de L’Espresso) e Marco Lillo (caporedattore inchieste del Fatto Quotidiano) ha dell’incredibile: com’è possibile che alcuni «re» comandassero su ogni cosa nella Capitale? Destra e sinistra non esistono più: entrambe si piegano al volere di questi sovrani fra i quali spicca er cecato Massimo Carminati, ex Nucleo Armato Rivoluzionario legato alla Banda della Magliana. Nell’inchiesta firmata Abbate/Lillo scorrono gli ultimi decenni della vita di Roma, come se i protagonisti non fossero mai cambiati, come se lì la rottamazione biologica non avesse sortito alcun effetto.

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares