Il Confine – Ctrl+Alt+Canc

Ctrl+Alt+Canc
Il Confine
Alka record label – 2015

Copertina-Ctrl-Alt-Canc_Il-ConfinePer chi conosce l’ambiente Windows la formula «Ctrl+Alt+Canc» è ben nota: è il comando – semplificando – per chiudere tutto quando il Pc si è impallato. Ed è proprio quanto era successo ai Confine che, dopo aver esplorato i limiti delle energie, erano arrivati a un punto di stallo: era tutto bloccato e la tentazione di chiudere tutto senza «salvare» i dati era forte. Il progetto che avevano, che è quello che stiamo recensendo, era ambizioso: l’obiettivo che tiene insieme le 7 tracce è quello di comprendere la natura umana. Gli artisti si sono elevati ad osservatori imparziali che indagano sfruttando la pura curiosità che fa parte di ogni essere umano. E anche il sound, spesso rock altre volte post-rock con atmosfere piuttosto cupe e decadenti, è proprio il risultato del «flusso d’energia» che ha investito i musicisti.
Il risultato è un ottimo prodotto che, colpendo al cuore l’ascoltatore, fa sì che «Ctrl+Alt+Canc» sia la formula che svuota la sua mente per lasciare spazio a questo susseguirsi di suoni, di emozioni e di idee.

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Shares