Furious Goat – Other Suns

Other suns
Furious Goat
Autoproduzione (promozione Resisto distribuzione) – 2015

fo

A volte ritornano. Stiamo parlando degli anni Ottanta quando, dopo il punk, si cominciò a parlare di new wave, perché non si sapeva ancora bene cosa si stava ascoltando. Allora, a fare da padrona, c’era l’elettronica, non solo in discoteca, ma anche alla radio e nei dischi di gente come gli Art of Noise, i Death in June, gli Ultravox, John Foxx e tanti altri. A volte era musica di qualità, altre invece dava solo fastidio e la si dimenticava in fretta. A quel periodo ormai lontano, si rivolge Mattia Cingano aka Furious Goat con questo «Other Suns» che degli anni Ottanta riprende bene il suono della musica migliore di quei giorni, mescolando assieme il suono della disco, del rock e della sperimentazione. Il risultato è quest’album che prende già al primo ascolto. Ne resteranno stregati non solo i nostalgici, ma anche tutti quelli che gli anni Ottanta non li hanno vissuti. Complimenti, Furious Goat!

baldissarti

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Shares