Mi Manca Mentana: abbasso i libri gender!

1881

Siccome il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, appena eletto, ha censurato alcuni libri per bambini perché portatori di messaggi legati alla «teoria del gender», capolavori del calibro di Piccolo Blu e Piccolo Giallo di Leo Lionni, ve li racconto io. Ci sono due piccoli cerchi, senza occhi, naso o bocca, che però parlano.  Uno dei cerchi è blu, l’altro giallo e diventano grandi amici. Un bel giorno si abbracciano tanto intensamente da mescolarsi e diventare verdi. Davvero una trama pericolosa. È un bel libro, certamente meglio di Grey, il nuovo «capolavoro» di E.L. James, di cui ho avuto la sfortuna di leggere le prime pagine.

Un pensiero riguardo “Mi Manca Mentana: abbasso i libri gender!

  • luglio 12, 2015 in 11:59 am
    Permalink

    Il film su Alan Turing è bellissimo, l’altro non lo conosco

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares