Il «Face-fascismo» dilaga: invasi i social network

Di seguito una serie di immagini e screenshot prese da Facebook che brulica di pagine dedicate a Benito Mussolini. Incuranti del reato di «apologia di fascismo», la cosiddetta legge Scelba, e di ogni idea di buongusto, gli utenti si scatenano e si esaltano a vicenda.
Vogliamo aprire così questo piccolo approfondimento di oggi: mostrandovi cos’è il «fascismo telematico del XXI secolo». Buona lettura. I volti dei minori presenti nelle foto sono stati oscurati da noi.

1

2

3

4

5

6

7

8

10606391_897463710278191_3490091698592959774_n

11041718_988152844542610_6167270604814832806_n

11665710_1050691808288713_6332812470346111265_n

11752486_875324715895894_1226804739628800205_n

11796334_437931133082994_7123753711722691402_n

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Un pensiero riguardo “Il «Face-fascismo» dilaga: invasi i social network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares