Enrica Belli – La giovane morte di Mario Pietrantoni

La giovane morte di Mario Pietrantoni
Enrica Belli
Frassinelli editore – 2015 – 15 euro

Cover Belli new_300X__exact

Un giallo emozionante il primo romanzo della giornalista Enrica Belli, un poliziesco ambientato nei cupi anni ’30. La vittima, un giovane aspirante ciclista – Mario Pietrantoni, è solo il punto di partenza di una narrazione che spazia dalle indagini per omicidio (o magari sarà stato un incidente?) alla descrizione cruda e realistica della «zona d’ombra» celata dai benpensanti del quarto decennio del secolo scorso. Zona d’ombra che è indubbiamente sopravvissuta a chi voleva nasconderla: non si trovano così tante differenze con i nostri anni. Con uno stile agile e avvincente, la Belli riesce a far precipitare il lettore in un altro tempo, a farlo appassionare ai vari vezzi dei personaggi e a fargli odiare chi non va tollerato. Un romanzo d’esordio coraggioso che rappresenta la giusta ricompensa per una scrittrice novizia che ha iniziato osando già molto. Con cognizione di causa.

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Shares