Unità: secchiate d’acqua per le scintille

10422348_10207402255557590_4977297790150110082_n

La scintilla è l’origine del fuoco. E dovrebbero produrre fuoco le «scintille» sul sito dell’Unità. Vediamone qualcuna e proviamo a spegnerle con una secchiata d’acqua.
«
Per Walter Veltroni le idee di Corbyn (neoleader del partito Laburista inglese, ndr) erano superate per la sinistra degli anni 80. Esagerato. Anche per quella degli anni 60». E poi continuano a definire il Pd un partito di sinistra.
«La festa dell’
Unità per la prima volta rottama la balera. Le riforme non ammettono giri di valzer». Ma baratti immunità/emendamenti sì.
«Quell’insegnante che è stata assunta e che si ritiene deportata dovrebbe fare il piacere di lasciare la cattedra a qualcun altro» (originariamente «qualcun’altro»). Quel pennaiolo che è stato assunto e che si ritiene un giornalista dovrebbe fare il piacere di lasciare il posto a qualcun altro.
«Sono le 20 passate e nessuno ha attaccato Renzi. Ce l’ha quasi fatta». Povero Matteo, proprio una vittima.

Il nostro Mi manca Mentana, come ci avete segnalato anche voi lettori, ha bisogno di un rinnovamento, ma è meglio non prendere spunto dalle scintille dell’Unità, se non vogliamo che ci date fuoco.

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Rispondi

Shares