Maltempo: solidarietà al pastificio Rummo

42109477701-580x580

È sorprendente quando le tragedie non colpiscono il terzo mondo, ma casa nostra, vero? La notte fra il 14 e il 15 ottobre il maltempo s’è abbattuto su Benevento, causando gravi danni al pastificio Rummo, che da molti anni fornisce prodotti di qualità. Di solito ho un gran rispetto per la pasta, la mangio solo se è fatta a regola d’arte, quindi mi dispiace davvero, soprattutto per i lavoratori. «Mi piacerebbe che per i prossimi due mesi le mense di tutte le scuole italiane si impegnassero a utilizzare la pasta Rummo per la preparazione dei primi piatti, sostituendola per il momento a quella che utilizzano attualmente» scrive Federico Ferrero, medico nutrizionista e terzo Masterchef, tramite Change.org. Fusillotti-RummoI «vincitori di reality» sono un nuovo tipo di celebrità uscite dalla televisione di adesso, molti di loro sono impegnati a fare del bene. Federico, a quanto sembra, ha girato molte mense nelle scuole medie d’Italia, educando i ragazzi alla buona cucina. Non auguro a nessuno il pasticcio della mensa, per cui sono sensibile all’argomento. Non dico che tutti debbano studiare cucina a livello professionale (se non hai la passione e le capacità potrebbe essere controproducente, e poi ve lo immaginate un mondo di soli cuochi?), dico che il valore della cucina mediterranea dovrebbero conoscerlo tutti. No?
Un’ora di cucina alle medie e un’ora di scacchi (facciamo due), almeno alle medie, dovrebbero andare bene. E poi, più storia: non si sa mai che arrivi Miss Italia a fare delle domande a tradimento, dopo che abbiamo appena finito di insultarla.
Ne approfitto per esprimere la mia vicinanza agli amici di Benevento e delle altre città in difficoltà.
Saluto anche Elisa Volontieri, una vera guerriera.

Cecilia Alfier

Impegnata tra libri e scacchi, in movimento tra Padova e Torino, sempre con una forte dose di sarcasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares