Ester Peruffo: Di chi è la colpa?

12265832_10153747813364920_2255178367736384528_oLa colpa è dei musulmani, ma anche degli ebrei, dei cattolici, degli induisti, dei buddisti, di tutte le religioni del mondo, per non parlare degli atei e degli agnostici. E la Chiesa, anche della Chiesa! La colpa è dei gay e delle lesbiche, dei transessuali e dei travestiti, degli eterosessuali, della «teoria gender». Ovviamente la colpa è anche dei neri, dei cinesi, dei bianchi e dei blu, magari anche dei verdi a pallini arancioni, e dei Greci caspita. Non dimentichiamoci per favore che la colpa è dei poveri, dei rifugiati, degli immigrati, di chi scappa dal proprio Paese in guerra, degli orfani, dei senzatetto. Ah, anche degli alieni, del gatto del vicino, delle stelle comete, dell’autista dell’autobus e di Barbablù.
Basta a chi sa solo puntare il dito, basta agli sciacalli che costruiscono il proprio favore sulla sofferenza e sulle tragedie. Basta anche a chi pontifica che quello che è successo ci interessa solo perché è accaduto in Europa, ma chissenefrega delle altre violenze. Che le risposte siano il silenzio, il rispetto e la solidarietà, sempre, per Parigi e per tutto quello che accade nel resto del mondo.

Ester Peruffo
Rappresentante Udu in Consiglio Nazionale Studenti Universitari

Immagine di Flavio Kampah Campagna

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Rispondi

Shares