Islam e satira: cosa diceva Charb

Per gentile concessione di Flavio Kampah Campagna
Per gentile concessione di Flavio Kampah Campagna

Dipingi un Maometto glorioso, e muori.
Disegna un Maometto divertente, e muori.
Scarabocchia un Maometto ignobile, e muori.
Gira un film di merda su Maometto, e muori.
Resisti al terrorismo religioso, e muori.
Lecchi il culo agli integralisti, e muori.
Prendi per cretino un oscurantista, e muori.
Cerca di discutere con un oscurantista, e muori.
Non c’è niente da negoziare con i fascisti.
La libertà di ridere senza alcun ritegno la legge ce la dà già, la violenza sistematica degli estremisti ce la rinnova.
Grazie, banda di coglioni.

Charb
Charlie Hebdo, 15 ottobre 2012

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Rispondi

Shares