Il Fatoquotidiano e Rebubblica: le vere notizie

Ho la bacheca piena di schifezze, spesso le faccio passare per quieto vivere, ma vi prego smettetela di pubblicare video e contenuti provenienti dal «Fatoquotidiano» con una «t» o «Rebubblica» o «FattoquotiDAINO», vi prego. Abbiate pietà di me e di Sarcasmo. Ah, secondo il «Fatoquotidiano» il primo giorno di scuola è da rifare in quanto non tutti i bambini sono stati postati sui social dai rispettivi genitori digitali.

Cecilia Alfier

Impegnata tra libri e scacchi, in movimento tra Padova e Torino, sempre con una forte dose di sarcasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares