Max Stefani torna al lavoro: 66 anni di rock in un libro

Di libri preziosi ormai è difficile trovarne: nell’epoca dell’«usa e getta» anche l’editoria pare adeguarsi. Per fortuna qualche eccezione c’è, è il caso dell’ultima fatica di Max Stefani, ex direttore del Mucchio, di Outsider e di tante altre riviste e autore del bellissimo libro I 4 Cavalieri dell’Apocalisse. «In Rock we trust» contiene  la storia dei più importanti giornali, programmi radio e tv, siti web, concerti, festival, locali, negozi di dischi e di strumenti, etichette discografiche, scene musicali (beat, progressive, cantautori, blues, punk, heavy metal, country, grunge…) dal 1950 a oggi in Italia.

14958598_10154633407639286_1746173212_n

Un libro per veri appassionati, un’analisi completa di quanto è successo nel mondo della musica rock e pop. Una fucina di ricordi per i meno giovani, mentre per le ultime generazioni sicuramente un’opportunità forse unica per conoscere da vicino anni grandiosi che forse non si ripeteranno più. Stefani cerca di raccontare come la «cultura musicale» italiana non sia andata di pari passo con quella dei paesi anglosassoni e del resto d’Europa. Un volume ricco, elegante e di ottima fattura per celebrare il rock in Italia (non solo il rock italiano). Sarà stampato in sole 1000 copie autografate e potrà essere acquistato solo contattando l’Autore alla sua mail ( max@outsiderock.com ). 382 pagine di ricordi, fotografie, commenti e documenti dell’epoca a soli 29 euro. Il libro sarà spedito i primi giorni di dicembre e potrà essere un ottimo regalo di Natale.

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares