Elezioni a Padova: l’intervista a Simone Borile (M5S)

Domenica 11 giugno sono chiamati alle urne i cittadini di Padova per eleggere il nuovo sindaco, con due anni di anticipo a causa della caduta della giunta Bitonci nel novembre dello scorso anno. Il sindaco sfiduciato non si è arreso e prova a riconquistare l’incarico, a fianco di altri sei candidati.

Simone Borile è il candidato del Movimento 5 Stelle, scelto attraverso il sistema delle comunarie on line. Appassionato di mediazione linguistica secondo lui sinonimo di mediazione sociale e culturale, è direttore del Ciels, istituto universitario di mediazione linguistica. Con lo slogan «Padova Oltre», promette a Padova innovazione e trasparenza. Risulta terzo nei sondaggi, con circa il 10% dei voti.

Shares