Elezioni a Padova: l’intervista al candidato Luigi Sposato

Domenica 11 giugno sono chiamati alle urne i cittadini di Padova per eleggere il nuovo sindaco, con due anni di anticipo a causa della caduta della giunta Bitonci nel novembre dello scorso anno. Il sindaco sfiduciato non si è arreso e prova a riconquistare l’incarico, a fianco di altri sei candidati.

Luigi Sposato ha una propria lista civica, appoggiata da Mario Adinolfi. È presidente di Eurointerim Spa e docente. Il suo slogan è «Padova osa» e il suo obiettivo «ristabilire un clima di fiducia a Padova», puntando sull’occupazione giovanile e sullo sviluppo economico. In particolare la città deve riappropriarsi del ruolo di città culturale.

Shares