Genova: l’azienda delle mense scolastiche non dà il Tfr

I dipendenti della Cascina Global Service, azienda che si occupa delle mense scolastiche comunali a Genova, non ricevono il Tfr. Questa l’accusa della Filcams Cgil del capoluogo ligure: stiamo parlando di «quelle persone che cucinano e servono i pasti ai nostri e ai vostri figli e che, a seguito dell’ultimo cambio di appalto, avvenuto ormai da oltre quattro mesi, non hanno ancora ricevuto il Tfr  (Trattamento di Fine Rapporto, ndr) dalla ditta uscente La Cascina Global Service».
Il sindacato ha organizzato per domani un presidio di fronte a Palazzo Tursi a Genova, dalle 9:30 a mezzogiorno, per chiedere al Comune, che è in questo caso il committente, «di rispondere in solido al mancato pagamento del Tfr alle lavoratrici e ai laboratori come è previsto dall’attuale normativa». Bisogna considerare anche, continua la Filcams nel comunicato stampa, «la mancanza di retribuzione a cui la maggior parte di loro (i dipendenti, ndr) sono soggetti a causa della pausa estiva delle scuole».
L’obiettivo è di risolvere la situazione in tempi rapidi, ossia «prima dell’inizio dell’anno scolastico». 

La Voce che Stecca

Articoli non firmati o scritti da persone esterne al blog

Shares