Che cosa succederà dopo il referendum veneto?

Domande esistenziali che non ci fanno dormire la notte: che cosa succederà dopo il referendum veneto del 22 ottobre?
A) Niente
B) Assolutamente niente
C) A Zaia cresceranno dei nuovi capelli
D) Il Veneto diventerà momentaneamente regione autonoma per poi passare sotto la giurisdizione dei territori governati da Sarcasmo da Rotterdam.
Ai «padani» l’ardua sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares