Sarcasmo è un agente provocatore

Sta per entrare in vigore il decreto Spazza-corrotti e sono felice di annunciare che anche io collaboro col governo: in realtà non sono Sarcasmo, ma un agente sotto copertura che controlla che non ci sia corruzione all’interno del blog. Gerarda, ti tengo d’occhio!

Questa figura dell’impiegato-spia mi inquieta, non so se l’ho capita bene, vorrei chiedere spiegazioni a Gigino Di Maio, ma non mi risponde al telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares