Quando ti scontri con Trump e ti ritirano il pass

Durante la conferenza stampa delle elezioni di metà mandato il giornalista della CNN, Jim Acosta, ha avuto uno scontro verbale col presidente Trump e si è visto confiscato il pass della stampa.

In questi giorni gli è stato restituito con mille scuse, perché la decisione di toglierglielo avrebbe violato il primo e il quinto emendamento della Costituzione Americana. Chissà cosa avrà detto il vecchio Jim a Trump, avrà fatto un commentaccio sui capelli arancioni.

Cecilia Alfier

Impegnata tra libri e scacchi, in movimento tra Padova e Torino, sempre con una forte dose di sarcasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares