Il povero Conte è invisibile

Il povero presidente Giuseppe Conte è diventato invisibile, durante la cerimonia degli auguri di Natale di Sergio Mattarella. Conte si è avvicinato a Berlusconi per augurargli buone feste e Berlusconi ha fatto finta di non vederlo! Volevo dire al premier di non prendersela tanto, che Silvio è fatto così, se non sei una bella ragazza non ti considera. Non avendo ricevuto gli auguri da Berlusconi spero che Conte accetti un buon Natale da Sarcasmo.

Cecilia Alfier

Impegnata tra libri e scacchi, in movimento tra Padova e Torino, sempre con una forte dose di sarcasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares