Matteo e Matteo: i duelli ci piacciono

Non ho visto il duello fra i due Matteo, ho preferito vedere un film di corna. Ha ragione Crozza: non ce ne dovrebbe importare di quei due, ma quanto ci piacciono i duelli fin da tempi antichi, quando era molto probabile che l’incontro fra due sconosciuti si risolvesse a botte.
Poi Renzi se ne esce fuori con «Hai lo stomaco di amianto» e Salvini  si è sentito male.

Cecilia Alfier

Impegnata tra libri e scacchi, in movimento tra Padova e Torino, sempre con una forte dose di sarcasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares