Cina-Usa: i dazi manifestazioni d’affetto

Trent’anni fa cadeva il muro di Berlino, ma ora siamo sull’orlo di una nuova guerra fredda, questa volta fra Stati Uniti e Cina. la tregua è fragile.

Tuttavia, io non mi preoccuperei troppo. In fondo Donald Trump ama i cinesi: ho trovato un video di lui che dice solo la parola China per dieci minuti, con diverse intonazioni, ma sempre pieno di ammirazione. I dazi sono manifestazioni d’affetto.

Cecilia Alfier

Impegnata tra libri e scacchi, in movimento tra Padova e Torino, sempre con una forte dose di sarcasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares