Torna l’eterno dilemma: movida sì o movida no?

Stiamo ripartendo. Qualche notte fa cercavo di addormentarmi, ma dalla finestra sentivo la movida di Porta Palazzo, Torino. Forse non è molto, ma in un certo senso ero felice. Il giorno dopo ho letto sul giornale che i residenti si erano lamentati. E non riuscivo a biasimarli.

Insomma, movida sì, movida no, movida omicida. Non so chi abbia ragione nell’eterna lotta fra dormire e divertirsi. So che magari, potendo tornare indietro, farei più mercoledì universitari.

Cecilia Alfier

Impegnata tra libri e scacchi, in movimento tra Padova e Torino, sempre con una forte dose di sarcasmo.

Rispondi

Shares