Terence Hill verso la Presidenza della Repubblica

Terence Hill ha fatto l’ultimo ciak per Don Matteo e lascia il testimone a Raul Bova. Fra otto anni accadrà la stessa cosa, ma con la Presidenza della Repubblica.

Ve la immaginate la Presidenza Hill? Obbligo di spostamento con la bicicletta per tutti, sproporzionato aumento degli omicidi, un pippone su cosa farebbe Madre Teresa prima di firmare qualunque legge e, se i parlamentari non capiscono, una scazzottata vecchio stile.

Cecilia Alfier

Impegnata tra libri e scacchi, in movimento tra Padova e Torino, sempre con una forte dose di sarcasmo.

Rispondi

Shares